Logo

Segreteria // Ordine degli Ingegneri della provincia di Pisa

Responsabile, Orari della Segreteria, Biblioteca, consulenza fiscale, modulistica per iscrizione, trasferimento, faq

Segreteria
Ordine degli Ingegneri della provincia di Pisa

Contatti

Responsabile
Rag. Lorella TOGNETTI
Email: segreteria@ordineingegneripisa.it
PEC: ordine.pisa@ingpec.eu
Telefono: 050 / 554013
Fax: 050 / 8310661
Assistenza casella posta elettronica ordinaria: email.help@ordineingegneripisa.it
Assistenza casella PEC: pec@ordineingegneripisa.it

LINK Sportello WEB PA https://pisa.ingegneri.plugandpay.it/

Orari Segreteria


martedì

10:00 - 12:30 / 16:00 - 18:30

venerdì

10:00 - 12:30


Biblioteca

Presso la sede dell'Ordine è aperta la Biblioteca nell'orario d'ufficio, con:

  • Normativa Tecnica
  • Legislazione Tecnica
  • Riviste e Pubblicazioni inerenti la professione
  • Altro

Moduli Iscrizione Albo Ingegneri

Modulo Trasferimento

 

Modulo iscrizione elenco terne collaudo statico

L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Pisa in data 22/09/2020 ha comunicato, con apposita mail, la necessità di aggiornare l’elenco dei professionisti da cui attingere per la nomina nelle Terne di cui all’art. 7 L. 1086/1971 e art. 64 comma 4 del DPR 380/2001 comunicando, inoltre, l’annullamento dell’elenco in uso a far data dal giorno 31 Ottobre 2020.
Sono stati invitati e si invita tutt'ora gli iscritti, che ne abbiano interesse ed idoneità, a richiedere di essere inseriti nel nuovo elenco adottato a partire dal giorno 1 Novembre 2020.
La richiesta dovrà pervenire all’Ordine di Pisa per PEC tramite il modulo in calce (che viene fornito in 2 formati) firmato digitalmente.

 

Cancellazione

 

CANCELLAZIONE PER RICHIESTA

Qualora venisse meno l'interesse all'iscrizione all'Albo professionale, l’iscritto deve presentare regolare domanda di cancellazione entro il 31 Dicembre dell’anno in corso, al fine di evitare la corresponsione della quota di iscrizione relativa dell’anno successivo.

Per richiedere la cancellazione dall’albo professionale occorre essere in regola con il pagamento della quota di iscrizione sia per l‘anno in corso che per gli anni precedenti. La data di cancellazione dall’albo decorre dal giorno della seduta del consiglio in cui viene presa in esame la richiesta ed assunta la relativa deliberazione.

Gli iscritti interessati dovranno inoltrare la propria richiesta con le seguenti modalità:

1.    TRASMISSIONE CARTACEA
La lettera di richiesta di cancellazione firmata potrà essere consegnata mano presso la Segreteria oppure inviata a mezzo posta raccomandata A/R corredata di;

  • marca da bollo da € 16,00;
  • copia di un documento di identità in corso di validità.

2.    TRASMISSIONE TELEMATICA
La lettera di richiesta di cancellazione firmata potrà essere inviata a mezzo PEC dalla propria casella PEC all’indirizzo ordine.pisa@ingpec.eu allegando copia di un documento di identità in corso di validità.
Per quanto riguarda l’obbligo di apposizione della marca da bollo da € 16,00 si potrà seguire esclusivamente la seguente procedura:

  • pagare online l’imposta di bollo mediante il servizio @e.bollo sviluppato dall’Agenzia delle Entrate (servizio consentito previa abilitazione al servizio @e.bollo) e allegare all’istanza copia della ricevuta di pagamento;

Al momento NON E'POSSIBILE pagare la marca da bollo con modello “F24 Enti pubblici". 

Non saranno accettate scansioni di marche da bollo cartacee.

Note:
•    ai fini del termine del 31/12 per la trasmissione della domanda di cancellazione, farà fede:

  • in caso di spedizione mezzo raccomandata A/R: la data del timbro postale
  • in caso di spedizione mezzo PEC: la data della ricevuta di consegna
  • in caso di consegna a mano: la data del timbro di arrivo del protocollo dell'Ordine

•    con la cancellazione dall'albo s'intendono interrotti i servizi, incluso l'utilizzo della casella di Posta elettronica certificata (PEC) acquisita tramite l'Ordine.

 

CANCELLAZIONE PER DECESSO

Il Consiglio dell'Ordine, solo nel caso in cui venga a conoscenza del decesso di un proprio iscritto, provvede d'ufficio a cancellarlo dall'Albo; in ogni caso i familiari di detto iscritto possono compilare il modulo "cancellazione per decesso" e trasmetterlo alla Segreteria dell'Ordine.

 

A seguito circolare C.N.I. n. 130 Prot. 4458 del 28/09/2012 avente per oggetto: imposta di bollo – istanza presentata ad un ente pubblico – assoggettabilità - che si allega in copia si comunica che le domande di cancellazione dall’Albo dovranno essere assoggettate ad imposta di bollo, secondo le prescrizioni recate dal richiamato art. 3 della tariffa. 

D.L. 8/3/2006 n. 139 (EX LEGGE 818/84) 

FAQ

Per segnalare inesattezze, omissioni etc. utilizzare l'apposito modulo per i contatti.

Per le guide alla configurazione del client utilizzato selezionare uno dei seguenti allegati:

N.B. Per un corretto funzionamento, è necessario selezionare sul Client di posta (Outlook, Outlook Express, Mozilla, ecc) l’opzione  ‘Autenticazione del server necessaria’ per il server della posta in uscita: il nome account e la password da inserire per l’autenticazione sono gli stessi utilizzati per la posta in arrivo.

ATTENZIONE!!! E’ possibile che alcuni fornitori di connessioni internet (ad esempio Tele2, Tre, ecc.. ) NON consentano l’invio dei messaggi da indirizzi legati al sito dell'Ordine Degli Ingegneri di Pisa  utilizzando smtp.ordineingegneripisa.it: in questi casi è necessario contattare il fornitore della connessione per chiedere il parametro da inserire.

Outlook 2003
Outlook Express
 

Consultare la circolare del CNI del 2008 allegata in seguito.

Circolare 2008
 

Per la firma digitale esiste una convenzione con ARUBA che permette l'acquisto a prezzo contenuto.
L'iscritto deve fare l'operazione di acquisto direttamente tramite aruba

Potrà effettuare l' accesso all' area convenzioni dal seguente indirizzo: indicando al codice convenzione FDING3174
https://www.pec.it/Convenzioni.aspx
 

Occorre modificare la sensibilità del filtro antispam già presente e attivo seguendo le istruzioni allegate di seguito:

Istruzioni
 

Certo ! E' sufficiente seguire le istruzioni fornite nell'allegato e tutti i messaggi ricevuti all'indirizzo email dell'Ordine verranno automaticamente inoltrati a un altro indirizzo email già esistente.

Istruzioni per la configurazione dell'inoltro

Domande:

1) non riesco ad entrare nell'area riservata:
Per poter entrare nell'area riservata del sito di tuttoingegnere è innanzitutto necessario essere registrati nell'albo unico; operazione questa cui devono provvedere i singoli ordini territoriali, che con la notifica al CNI delle anagrafiche dei loro iscritti, di fatto, accreditano il loro diritto ad accedere all'area riservata. Chi non riesce ad accedere all'area riservata dovrà quindi preliminarmente accertarsi di essere stato correttamente registrato all'albo unico e che i dati fomiti dal proprio ordine territoriale siano completi. Il tutto, accedendo alla sezione albo unico di tuttoingegnere per verificare e che il proprio nome risulti nell'elenco degli iscritti e che i dati fomiti dall'ordine siano completi (cliccando sulla scritta "dettaglio" che compare all'ultima colonna di ogni rigo). Qualora mancasse la regisrazione o i dati fossero incompleti, sarà necessario contattare il proprio ordine, acchè questo provveda all'integrazione; trattasi di una operazione molto semplice, che necessita di non più di qualche minuto. E' però tassativo che la registrazione vada fatta dall'ordine, in quanto solo questo è in grado di conoscere lo status dei suoi iscritti, provvedendo a notificare al CNI tempestivamente anche eventuali variazioni, quali nuove iscrizioni, cancellazioni o eventuali sospensioni.

2) le nuove credenziali di accesso:
Da giugno 2013, momento in cui è stato messo ontine il nuovo sito tuttoingegnere - con outfit completamente rinnovato ed implementato con una serie di servizi modernizzati nell'ottica di una navigazione più intuitiva e di una acquisizione dati più dinamica - le credenziali (username e password) e le modalità di accesso sono state modificate, per cui quelle precedenti non sono più valide. Le nuove modalità di accesso, già rese note a tutti gli iscritti con lettera circolare CNI prot. n°.3023 dd. 03.06.2013, sono le seguenti:
"username": nome. cognome.siglaprovincianumeroiscrizione (esempio: GIORGIO. VERDI. BZ492)
"password":codice fiscale di chi vuole accedere; con l'avvertenza di voler provvedere alla tempestiva sostituzione della password (opzione "modifica password" all'interno dell'area riservata) fin dal primo accesso.

3) le difficoltà di accesso permangono:
Se Vi siete accertati di essere stati correttamente registrati all'albo unico e che i dati ivi riportati sono completi e, ciò nonostante, non riuscite ad accedere all'area riservata seguendo le indicazioni di cui alla lettera circolare 03.06.2013, potete rivolgerVi al centro assistenza, all'indirizzo mailassistenza@realt.it, indicando oltre alle Vostre anagrafiche ed il codice fiscale, anche il numero di iscrizione, la sezione (A o B) e l'ordine di appartenenza.

La capienza standard della casella di posta ordinaria fornita dall'Ordine è di 1 GigaByte. 
Puoi aumentarla fino a 5 GigaByte tramite l'acquisto di un pacchetto da 5 GigaByte.
Il pacchetto ha un costo annuale di € 8,00 con pagamento anticipato a mezzo bonifico bancario (IBAN: IT09O0856214003000000238707) e scadenza al 15 giugno di ogni anno. Esempio: se l'acquisti ad aprile dovrai pagarlo nuovamente a giugno dello stesso anno.
Il rinnovo non è automatico; dipende dal pagamento della quota annuale. Quindi, se prima del 15 giugno non hai versato la quota annuale, la tua casella verrà ridotta alla dimensione standard senza nessun precedente avvertimento da parte dell'Ordine e senza alcuna responsabilità da parte dello stesso Ordine per l'eventuale perdita dei messaggi di posta elettronica dovuta alla riduzione della capacità della casella.
Per richiedere l'aumento di capienza dovrai farne richiesta tramite email esclusivamente all'indirizzo: email.help@ordineingegneripisa.it ed effettuare il pagamento tramite bonifico. Riceverai comunicazione dell'avvenuto aumento di capienza tramite email alla tua casella di posta ordinaria dell'Ordine dopo la verifica dell'effettivo pagamento.

Per modificare la password della casella di posta ordinaria ricevuta dall'Ordine segui le istruzioni allegate di seguito:

Istruzioni modifica password Email

Per modificare la password della casella di posta certificata (PEC) ricevuta dall'Ordine segui le istruzioni allegate di seguito:

Istruzioni modifica password PEC