Di seguito la comunicazione ricevuta dal nostro fornitore di servizi per le caselle di posta certificata:

Gentile Partner,
al fine di aumentare la sicurezza del servizio PEC, stiamo apportando dei miglioramenti al servizio rilasciando nuove funzionalità. Alcuni interventi sono già stati pubblicati e sono attivi, altri invece verranno pubblicati nel corso dei prossimi mesi. In calce a questa email potrà trovare degli approfondimenti a riguardo.
Proprio in vista delle future pubblicazioni, la informiamo che nella sera di mercoledì 31 marzo 2021 verrà rilasciata una nuova pagina di accesso al servizio PEC, rinnovata nell’aspetto grafico e contenente un nuovo meccanismo di autenticazione più sicuro.
La modalità di accesso al proprio account PEC rimarrà invariata: gli utenti potranno continuare ad utilizzare il proprio indirizzo PEC e la password associata.
È possibile tuttavia che, pur avendo salvato le credenziali PEC sul browser, al primo accesso i campi username e password non risultino automaticamente compilati e sarà quindi necessario inserirli.
Nel caso in cui non si ricordi la password, sarà possibile reimpostarne una nuova cliccando su “Password dimenticata?”.

NUOVE FUNZIONALITA’ ATTIVE E PROSSIMI RILASCI
Come detto, tra gli interventi già pubblicati e a disposizione dei clienti PEC ricordiamo: la nuova policy per l’impostazione di password PEC robuste e i controlli automatici per il rilevamento di allegati ritenuti non sicuri oppure contenenti macro.
Tra gli interventi in calendario nei prossimi mesi, invece, è prevista: l’autenticazione sicura a 2 fattori per il servizio PEC, il controllo automatico di accessi sospetti, l’impostazione di date di scadenza per le password e molto altro: vi terremo aggiornati su tutte le novità.

logo