Come di consueto, Vi segnaliamo che la Newsletter di luglio e agosto è stata pubblicata al seguente link: https://www.inarcassa.it/site/home/newsletter.html


Di seguito le principali notizie dalla Cassa:

- Nuovo CDA: Lo scorso 2 luglio il Comitato Nazionale dei Delegati ha eletto i seguenti componenti del Consiglio di Amministrazione: arch. Antonio Marco Alcaro (RM), ing. Nicola Caccavale (BA), ing. Egidio Comodo (PZ), ing. Silvia Fagioli (MI), arch. Filippo Franchetti Rosada (SP), ing. Massimo Garbari (TN), arch. Paolo Marchesi (PV), arch. Stefano Navone (OT), arch. Giuseppe Santoro (SR), ing. Stefano Sapienza (TO), ing. Massimo Trotta (SA). Il successivo 10 luglio 2020 si è insediato il nuovo Consiglio dove si è rinnovato l’incarico al Presidente arch. Giuseppe Santoro e nominato Vicepresidente l’ing. Massimo Garbari. Si sono inoItre nominati i restanti componenti della Giunta Esecutiva: ing. Nicola Caccavale, ing. Silvia Fagioli e arch. Stefano Navone

- Contributi minimi 2020: Il pagamento con SDD delle rate bimestrali dei minimi, sospeso a partire dalla quota di aprile, riprenderà dal 31 agosto. Quelle successive slitteranno, di due mesi in due mesi, fino al 30 aprile 2021. Ricordiamo che il versamento dei minimi 2020 con MAV/F24, in scadenza 30 giugno e 30 settembre, potrà essere effettuato entro il prossimo 31 dicembre senza nessuna sanzione, anche se sui MAV sono riportate le scadenze originarie.

- Scadenze posticipate al 31 luglio: Scade il 31 luglio 2020 la prima rata del piano di rateazione del conguaglio 2018 con SDD, sospesa a marzo dai provvedimenti per l’emergenza Covid. Le rate successive slittano al 30 novembre e al 31 marzo 2021, senza ulteriori aggravi. Alla stessa data, vanno definiti anche tutti gli altri versamenti dovuti dal 1° marzo al 30 giugno (minimi 2020 esclusi), con lo slittamento delle eventuali successive quote dei piani di rateazione. Ricordiamo inoltre che il 31 luglio scade il termine per chiedere la deroga del minimo soggettivo su iOL
- 31 agosto 2020, scadenza per i non iscritti e le SDI: Ingegneri e Architetti con p. iva ma non iscritti Inarcassa, nonché le Società di ingegneria, entro il 31 agosto sono tenuti a versare il contributo integrativo eventualmente dovuto, relativo al volume d’affari 2019. Il MAV va generato su iOL. In alternativa, il contributo può essere versato con F24 generando il modello su iOL, alla sezione “Adempimenti”, voce “Gestione pagamenti”.

- Dichiarazione 2019: È in linea su iOL la dichiarazione relativa all’anno 2019, che deve essere presentata, da iscritti, non iscritti e società, in via telematica, entro il 2 novembre p.v.. Ricordiamo che la richiesta di rateazione del conguaglio annuale può essere inoltrata dagli iscritti regolari compilando i campi preposti della dichiarazione, o tramite l’apposita funzione entro il 30 novembre. Disponibili l’help on line e l’assistenza telefonica Dich. al numero dedicato 02 91979705.

- Bonus di maggio e riapertura finanziamenti a tasso zero: Ad oggi non vi sono ancora certezze sui tempi di emanazione del Decreto attuativo che regolerà l’erogazione del bonus di maggio ai liberi professionisti iscritti alle Casse, né sul pronunciamento dei Ministeri riguardo all’impiego dei 100 milioni stanziati da Inarcassa. Ogni novità sarà prontamente pubblicata sul sito e sui canali social dell’Associazione.

logo-inarcassa